giovedì 31 maggio 2018

Fermato il colpo di Stato di Mattarella: incarico a Giuseppe Conte

La reazione indignata degli italiani e delle italiane e le parole di chi ha denunciato senza paura il colpo di Stato in atto hanno fermato Sergio Mattarella e creato le condizioni per l’avvio del nuovo governo Movimento 5 Stelle Lega che giurerà il 1° giugno.

martedì 29 maggio 2018

Fermare il governo illegale di Cottarelli

di Osservatorio politico M5S

Il governo illegale di Cottarelli, l’uomo del Fondo monetario internazionale, deve essere fermato in parlamento in difesa della Costituzione e della volontà espressa nelle elezioni del 4 marzo dagli italiani e dalle italiane. Siamo di fronte a un grave pericolo per la democrazia.

domenica 27 maggio 2018

Il colpo di Stato di Sergio Mattarella


di Alessandro Negroni

Nell’ordinamento costituzionale italiano il presidente della Repubblica non ha il potere di scegliere i ministri: il rifiuto di Sergio Mattarella di nominare Paolo Savona ministro dell’economia si configura da un punto di vista tecnico come un colpo di Stato.

Attacco eversivo al governo di Conte: la posta in gioco

di Alessandro Negroni

È in corso un attacco che non esito a definire eversivo nei confronti del governo di Giuseppe Conte, “eversivo” in quanto mira a rovesciare l’ordinamento costituzionale italiano, in particolare sopprimendo la volontà popolare che si è espressa nelle elezioni del 4 marzo.

giovedì 24 maggio 2018

Giuseppe Conte premier e i retroscena al Quirinale

di Osservatorio politico M5S

Dopo un’azione di disturbo contro il primo ministro indicato dal Movimento 5 Stelle e dalla Lega, finalmente Giuseppe Conte ha ricevuto dal presidente Sergio Mattarella l’incarico di formare il nuovo governo.

domenica 20 maggio 2018

giovedì 17 maggio 2018

La Buona scuola e l'accordo di governo Di Maio Salvini


Il paragrafo 22 dell’accordo di governo tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini è dedicato alla scuola e proprio in apertura di tale documento si afferma che «l’istruzione deve tornare al centro del nostro sistema Paese» e che per avere una scuola di qualità «occorre ripartire innanzitutto dai nostri docenti».

lunedì 14 maggio 2018

Perché Mattarella è un pericolo per l’accordo Di Maio Salvini


Nell’ordinamento costituzionale italiano il presidente della Repubblica è un potere neutro che non dovrebbe arrogarsi il diritto di indicare e di condizionare i contenuti politici dell’azione del governo.

sabato 12 maggio 2018

La trattativa tra Movimento 5 Stelle e Lega

di Osservatorio politico M5S

In queste ore la trattativa tra il Movimento 5 Stelle e la Lega per la formazione di un nuovo governo sta entrando nel vivo e, pur tra diverse difficoltà, sta procedendo verso un accordo.

venerdì 11 maggio 2018

Il governo M5S Lega e le elezioni del 4 marzo


Dei risultati delle elezioni del 4 marzo 2018 sono state dette e scritte molte cose. Due sono i dati di fatto da tener presenti per proporre una chiave di lettura di tali elezioni: da un lato la netta affermazione del Movimento 5 Stelle e il successo della Lega, dall’altro il crollo elettorale del Pd di Renzi e della Forza Italia di Berlusconi, che peraltro perde la leadership all’interno del centrodestra.

Perché un Osservatorio politico sul Movimento 5 Stelle

di Osservatorio politico M5S

Il Movimento 5 Stelle è uno dei più importanti movimenti politici italiani, oltre a essere una forma di organizzazione politica radicalmente innovativa: l’Osservatorio si propone di essere un luogo di analisi e di riflessione sul Movimento, ma anche un luogo per elaborare proposte concrete di azione politica e sociale.