mercoledì 19 febbraio 2020

No all’obbligo scolastico a 3 anni. Appello alla portavoce Lucia Azzolina

di Osservatorio politico M5S


Appello alla portavoce Lucia Azzolina (M5S), ministra dell'istruzione, in relazione all'ipotesi di introduzione dell'obbligo scolastico a partire dai tre anni di età.


La recente ipotesi targata PD di introdurre l’obbligo scolastico a tre anni è una proposta liberticida e gravemente lesiva della libertà dei bambini, delle bambine e delle famiglie.

Bambini e bambine di tre anni non sono “cose” cui imporre obblighi, ma persone la cui volontà deve essere rispettata: se un bambino di tre anni, in ragione della sua tenerissima età, non vuole frequentare la scuola dell’infanzia perché desidera restare con i propri familiari, ne ha il pieno diritto e non vi è obbligo di legge che possa cancellare tale diritto di matrice costituzionale.

E anche la libertà e i diritti delle famiglie devono essere rispettati: quella libertà e quel diritto di tenere con sé i propri bambini e le proprie bambine in tenerissima età, senza subire imposizioni da parte dello Stato tese a separare tali bambini e tali bambine dai propri genitori. 

Noi pensiamo che la scuola dell’infanzia sia ottima cosa per tutti i bambini e tutte le bambine e che si debbano investire risorse su tale tipo di scuola, ma pensiamo anche che non si debba e non si possa trasformare il “diritto all’istruzione” in un “dovere all’istruzione” per bambini e bambine.

Uno Stato costituzionale di diritto è chiamato a garantire la massima sfera di libertà possibile ai propri cittadini e alle proprie cittadine, e non certo a introdurre un obbligo come quello che il PD vorrebbe introdurre.

E si tratta peraltro di un obbligo in grado di determinare una sorta di "espropriazione" di infanti a favore dello Stato che richiama in modo sinistro ideologie autoritarie e totalitarie che la storia europea ha ben conosciuto.

Ci appelliamo alla portavoce Lucia Azzolina, attuale ministra dell’istruzione, perché fermi la proposta di introdurre l’obbligo scolastico a tre anni.

1 commento:

  1. Di libertà ce ne avete già tolte anche troppe, cominciando con l'imporci l'obbligo vaccinale, che lede gravemente la Costituzione e ci nega il diritto di scelta terapeutica. Tornate a fare il Movimento e basta cazzate!!!!

    RispondiElimina